Damayanti e Nala

Nala era il re di Nishadha. Era coraggioso, virtuoso e molto abile con i cavalli. Un giorno sentì parlare di Damayanti, la principessa di Vidarbha, e se ne innamorò. Anche Damayanti si innamorò di Nala. Cominciarono a scriversi, usando un piccione per mandarsi i messaggi, e, anche se non si erano mai visti, il loro amore era profondo.

Nel frattempo il re di Vidarbha decise di tenere una swayamvara, una festa per trovare un marito alla figlia. Tutti i re e principi turno invitati in modo che Damayanti potesse scegliere un marito da incoronare. Anche Nala andò, sicuro di essere scelto come sposo.

Sulla strada verso Vidarbha Nala incontrò Indra, Yama, Varuna e Agni. Nala ne fu felice e, per omaggiarli, si chinò davanti a loro: “I vostri desideri sono ordini”.

Gli dei si sorrisero a vicenda. “In questo caso vorremmo che tu andassi da Damayanti e le chiedessi di scegliere uno di noi come marito”. Avendo dato la sua parola, Nala non aveva modo di uscire da questa situazione complicata:” Ma come farò a vederla? Sarà chiusa nelle sue stanze”.

Gli dei sorrisero:” Non ha importanza. Ti insegneremo a diventare invisibile. Potrai entrare nelle sue stanze e comunicarle il nostro desiderio”. Gli insegnarono un mantra e Nala fece quello che gli era stato chiesto. Dayamanti non sapeva che fosse Nala quello che sembrava un messaggero degli dei e lo cacciò dicendo che aveva già preso una decisione.

Nala tornò dagli dei a portare la notizia:”Ma, forse, potreste mandare un altro messaggero più persuasivo di me”

Gli dei sorrisero ancora, avendo compreso con i loro poteri divini che Dayamanti era innamorata di Nala:” Non ti preoccupare, prenderemo il tuo aspetto, ma tu non dovrai farle sapere in nessun modo chi, tra di noi, sei realmente tu”.

Così le 4 divinità e Nala entrarono nella sala dove si teneva la swayamvara e furono annunciati come Nala, re di Nishadha. Tutti guardarono con stupore la scena: chi era davvero Nala? Dayamanti l’avrebbe riconosciuto?

Dayamanti attraversò la sala portando una ghirlanda di fiori, passò davanti a tutti, diretta verso i 5 Nala. Arrivata davanti a loro sorrise spalancando gli occhi e senza esitazione incoronò il vero Nala. Gli dei ripresero la loro forma e Yama chiese a Dayamanti come avesse fatto a riconoscerlo?

“Il mio amore per Nala è così forte e vero che lo riconoscerei tra mille. Ero sicura che l’uomo verso il quale mi ha guidato il mio cuore fosse l’uomo dei miei sogni”

Le 4 divinità sorrisero e benedissero la coppia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...