Perché il fiume Sarasvati è scomparso

La dea Sarasvati

Una volta, il saggio Visvamitra ordinò al fiume Sarasvati di portare Vasistha da lui.

– Per favore, non usarmi per i tuoi litigi. Siete due grandi anime, come posso schierarmi con uno o con l’altro?

Visvamitra si arrabbiò molto: “Se non mi porti Vasistha ti maledirò in modo che tu rimanga arida per sempre”

La dea del fiume Sarasvati andò allora da Vasistha e gli spiegò che cosa era successo: ” Non mi interessa se mi se mi prosciugherà, ma non voglio portarti da lui. Posso invece portarti ancora più lontano.”

Quando Visvamitra realizzò cosa era successo, maledì Sarasvati: le sue acque si sarebbero trasformate in sangue. per sfuggire alla furia del saggio, Sarasvati si infilò sotto terra, e dal quel giorno, non è mai più tornata in superficie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...