L’occhio del corvo

Sita seguì suo marito Rama, principe di Ayodhya, nella foresta, determinata a vivere con lui per i 14 anni di esilio. Vagarono nella foresta raccogliendo frutti e bacche da mangiare.

Un giorno un corvo cominciò a inseguirla. Non era un corvo normale; era Indra, dio del cielo, che, trovandola sola, voleva prenderla in giro. Cominciò a inseguirla e beccarla sulla spalla. Quando Sita si lamentò, Rama prese una filo d’erba e ferì il corvo in un occhio.

Da quel giorno si dice che i corvi possano vedere solo da un occhio, a volte col destro, a volte col sinistro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...