Naga Bandha Mudrā

Schermata 2020-12-14 alle 10.52.10

Questa mudrā si esegue con entrambe le mani intrecciate all’altezza dei polsi e rappresenta l’intreccio creato tra idā e pingalā nel corpo astrale. Le nāḍī (significato dal sanscrito: tubo, canale) sono dei canali attraverso i quali passa il prana, inteso come energia vitale o respiro, per diffondersi poi in tutto il corpo. Le nāḍī principali sono 3: una centrale, suṣumnā, e due laterali: iḍā e piṅgalā. In alcune rappresentazioni le due laterali corrono parallele lungo la colonna vertebrale; in altre si intrecciano durante il loro percorso. L’energia che riposa alla base di queste 3 nāḍī, dormiente, ma pronta a risvegliarsi grazie alle pratiche yogiche, viene chiamata Kuṇḍalinī ed è rappresentata come un serpente. Naga (serpente) bandha (chiusura) mudrā rappresenta questo percorso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...