Meru e Kailash

  

  

Meru e Kailash sono montagne molto differenti tra di loro e spesso sono messe a confronto. Il monte Meru ha fiumi, ruscelli, molto verde, alberi, frutta e fiori; è colorata, ricca e fertile.

Il monte Kailash è il suo opposto; è rocciosa, coperta di neve, immobile, senza colore e senza vita.

Gli dei e la loro dimora, il Devloka, sono associati associati al monte Meru mentre gli eremiti e Shiva al monte Kailash. Nulla cresce qui, ma la cosa non influenza Shiva che continua a meditare e non ha bisogno di nulla. È una motnagna formidabile e la gente ha paura di andarci.

Tuttavia se Shiva rimanesse in meditazione non sarebbe utile a nessuno. Indra non osa andare da lui per portarlo giù dalla montagna, così gli dei chiedono alla Dea di intervenire. La Dea prende il nome di Parvati, figlia del dio della montagna e convince Shiva a scendere nuovamente sulla terra e diventare padre di famiglia, facendo parte del mondo materiale. Lo porta a Varanasi dove scorre il Gange, conducendolo dalla stabilità (sthira) al mondo instabile e mutevole (asthira). 

Devlok with Devdutt Pattanaik 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...