Ketu – il nodo discendente

img_8835-1

 

Ketu è la coda del demone Rahu, il demone delle eclissi. I due pianeti fanno dunque parte dello stesso demone. Se Rahu, la testa, è sempre arrabbiato e alla ricerca di un modo per vendicarsi con Surya e Chandra, Ketu è l’esatto opposta. Essendo stato toccato, seppur indirettamente da Vishnu, Ketu si trova in un costante stato di beatitudine. Grazie al suo aspetto algido è considerato più distaccato dai bisogni materiali rispetto a Rahu, sempre impelagato nel suo desiderio di vendetta. Tuttavia a Ketu non dispiace aiutare Rahu quando arriva il momento di presentarsi davanti a Surya e Chandra. Insieme li inghiottono causando le eclissi solari e lunari. Poiché Rahu e Ketu sono in grado di oscurare Surya e Chandra, gli astri più luminosi, sono considerati i più potenti e influenti dello zodiaco.

Ketu è l’intuito, la conoscenza che giunge senza sapere da dove. Il punto dove si trova Ketu è il punto dove risiede il nostro intuito innato, la nostra presenza spirituale e psichica. La sua presenza può portare testardaggine, avversione, paura, incidenti, ma anche abilità psichiche. La sua presenza ci può aiutare nella nostra crescita spirituale se siamo in grado di liberarci della schiavitù delle nostre abitudini comportamentali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...