Shivaratri

9885d0812eb320595470f772a0f5e7b3

Questa festa, che cade la notte precedente la luna nuova di Febbraio-Marzo, richiama l’episodio del mare di latte, all’origine della creazione del mondo, quando divinità e demoni si ritrovarono a collaborare per far emergere da questo mare il nettare dell’immortalità, l’Amrita. Insieme al nettare, dal mare di latte, emerge anche un potentissimo e pericolosissimo veleno che minaccia la vita di tutti gli esseri viventi. Shiva, allora, interviene e ingoia il veleno per trattenerlo nella gola (che da allora diventa blu). Per evitare che il veleno dalla gola scenda nello stomaco e lo uccida Shiva rimane sveglio tutta la notte e i deva, per aiutarlo, passano la nottata a cantare e danzare.

La festa di Shivaratri è ricca di simboli. Il rimescolamento del mare di latte richiama metaforicamente la trasformazione in atto durante la nostra pratica yogica che ci permette di portare a galla la nostra Amrita, il nostro nettare, portandoci in contatto con quanto di positivo e costruttivo alberga in noi, ma che ci pone di fronte anche al nostro “lato velenoso”, a sensazioni spiacevoli o dolorose, che possono minacciare il nostro cammino verso l’evoluzione. Di fronte al nostro veleno personale cerchiamo di non chiudere gli occhi e scappare. Proviamo, attraverso la consapevolezza, ad attraversare questi momenti e a passare attraverso la nostra personale Shivaratri, mantenendo la coscienza sveglia.

Esiste un’altra tradizione su Shivaratri. Se vuoi leggere la storia e la sua interpretazione visita il sito di CentrOlistico.

Un pensiero riguardo “Shivaratri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...